Hey hey Google, ne hai combinata un’altra delle tue! Cerchiamo di capirci qualcosa in più anche perché nel 2015 bisogna evolvere!
GRAZIE A TUTTI PER I MI PIACE E LE CONDIVISIONI
Ogni Martedì, ore 12: iscriviti al canale:http://bit.ly/IscrivitiAlCanale
Twitter: https://twitter.com/giorgiotave

Tutti i video di FastForward su Giorgiotave.it
http://www.giorgiotave.it/fastforward/

——————————-
Partner della Rubrica:
http://www.webinfermento.it: un concentrato di Social Media, Content Marketing, SEO e New Media Design!
http://www.webhouseit.com: dove il Web è di Casa! Copywriting, Web Design, SEO, Marketing e tutto il mondo di internet per i professionisti del web.
http://www.mysocialweb.it: blog dedicato al webwriting e al blogging, con un assaggio di social media marketing. Perché la scrittura è ovunque!

——————————-
Indice argomenti

00:41 L’influenza dei Link nella Storia della SEO
01:30 I problemi dei Link nei primi anni 2000
01:44 La reazione di Google allo spam
02:11 La rivoluzione culturale SEO in Italia
02:44 Ecco i link spontanei
03:00 Le colpe di Google e la modifica delle linee guida
03:39 La strategia del terrore di Google
04:30 Gli effetti collaterali
04:57 Beccati! Google fa Guest Post di bassa qualità!
06:13 La distinzione di Matt Cutts sui Guest Post
07:35 Gli effetti sulle SERP e sui Webmaster
09:13 Fare link building nel 2015
13:23 Il Convegno Nazionale sul Search Marketing
13:47 Anticipazioni su FastForward

——————————-
Link e Fonti

La nascita del rel=”nofollow” http://goo.gl/c1NG2A
Tutta la storia sul Nofollow http://goo.gl/K1hnyf
Discussione aperta da Enrico Altavilla http://goo.gl/V8dmzl
Il cambio delle linee guida Google sui link http://goo.gl/9DR29Y
L’indicazione sui link non è sparita del tuttto http://goo.gl/BkPE9w
In Italiano http://goo.gl/16yg2X
Google Penguin http://goo.gl/khJNpS
Matt Cutts sul primo aggiornamento Penguin http://goo.gl/ME8RI6
Rubrica di Google su Wired http://goo.gl/yB5LEs
Primo Guest Post di Bassa Qualità http://goo.gl/BkAO6O
Secondo Guest Post di Bassa Qualità http://goo.gl/F2XPHJ
I Webmaster Italiani spammano: parola di Google http://goo.gl/mo1XDp
L’ammissione di colpa di Ruscone http://goo.gl/yJJmqa
Primo video di Matt Cutts sui Guest Post http://goo.gl/D2ltju
Secondo video di Cutts sui Guest Post http://goo.gl/4cTJzO
L’apertura di Google Italia ai webmaster http://goo.gl/C0bA01
Discussione Forum GT sui link e i contenuti http://goo.gl/kEcIzt
100.000 iscritti al Forum GT!! http://goo.gl/42xgZR
Il Trailer del Convegno Nazionale sul Search Marketing http://goo.gl/txbfKM
L’Hangout di Presentazione!! http://goo.gl/iDXYjo

——————————-
☆ Sul Forum GT potete approfondire qualsiasi argomento legato al web http://www.giorgiotave.it/forum/ ☆

☆ Sul GT Master Club potete trovarci in giro per l’Italia con i nostri eventi, oppure seguire la formazione online http://www.gtmasterclub.it/ ☆

——————————-
Nome Rubrica
Gabriele Benedetti: https://twitter.com/carotapacioccia

source

32 COMMENTS

  1. Il vaso di Pandora resta ancora chiuso per il momento: favorire certi partner Google piuttosto che altre aziende. Fino ad ora Google ha favorito solo contenuti propri e in alcuni casi. Correggetemi se sbaglio

  2. +Giorgio Taverniti chapeau! Una sola parola, una sola regola, quella x cui mi batto ogni giorno di fronte ad ogni progetto:COMUNICAZIONE. Saper comunicare, significa analizzare e conoscere il mercato,quindi il target e i suoi comportamenti. Saper comunicare significa colpire al cuore, parlare la stessa lingua,saper emozionare,saper informare.I tecnicismi da soli sono fini a se stessi e la comunicazione senza la conoscenza tecnica rimane fine a se stessa.I progetti funzionano se si ha la capacitá di far camminare insieme la comunicazione con il tecnicismo,quando si conosco bene i canali e le loro dinamiche. Se non si impara a saper comunicare non si potrá mai stare al passo con il web semantico. Ancora una volta hai vinto!…ed hai comunicato :)

  3. Grazie Giorgio per il tuo intervento. Dietro a un lavoro di Content Marketing c'è una logica ben precisa di fondamentale importanza. Non si può creare un contenuto di qualità senza un adeguato coinvolgimento dell'utente e uno studio accurato del target di riferimento. Prima le persone, altrimenti dove sta la logica? Grazie mille per il tuo intervento!

  4. Complimenti, interessante come al solito..
    ma sbaglio o vi è un pizzico di rivendicazione contro qualcuno?? sembra quasi uno sfogo 😉

    comunque, complimenti e cavolate a parte, su alcuni punti (https x esempio) non sono d'accordo… da quei pochi dati di confronto che ho, vedo che nella mente delle persone vi è già una specie di trust per la sigla https… 

    Concordo in pieno col punto sulla usability del sito, e ho sempre detto a tutti: "tu stai facendo un sito che deve vendere, quindi pensa con la mente di un acquirente e manda a fare in culo tutte quelle cazzate di google…a quelle ci pensiamo in un secondo momento"…. 

    sono così (passatemi il termine) "frocio" per la soddisfazione del utente che son andato persino a creare una web app per le disinfestazioni http://disinfestazioni24.com

  5. La Verità su Google e i Link! 

    Ottimo, ottimo, ottimo +Giorgio Taverniti, anche più delle altre volte (per questo servivano tre "ottimo"!).

    Un confronto a viso aperto con Google e sulla strategia del terrore che:

    a) non funziona
    b) diventa un "chi predica bene razzola male"

    Strategia del terrore per cui ogni volta che discuti un guest post la prima cosa che senti è " va bene, ma metto il nofollow ". E non puoi nemmeno prendertela più di tanto, perché non è colpa di chi ti ospita se ha paura a regalarti un link spontaneo per ringraziarti del contenuto di qualità che gli stai regalando.

    Ma, aggiungo io, cosa ti aspetti da chi ti parla di link spontanei e non è ancora stato capace di ammazzare Dmoz? (Polemica! 😉 )

  6. Non ho mai visto di buon occhio il lavoro meccanico, cioè il lavoro di linking fatto in maniera subdola, cercando escamotage ecc.

    Dopo questo video posso confermare il mio modo di vedere le cose, la SEO non è morta è solo diventata creativa, non è più un insieme di parole senza senso, keyword, anchor inutili, la SEO è un insieme di content, Social e Adv tutto condito con un pizzico di creatività costante.

    Credo che con questa ricetta il web può migliorare molto, sotto tutti i punti di vista.
    Grazie 

  7. Ciao Giorgio, non pensi che Google negli ultimi anni abbia un attimo tirato il freno nell'innovare i suoi algoritmi di ricerca? Sembra che dal 2000 ad oggi, a parte i filtri di ricerca più selettivi dei vari panda e pinguini, tutto sia completamente invariato. 0 innovazione nell'esperienza di ricerca, solita pagina bianca con 10 risultati, e solita colonnina di destra con gli annunci a pagamento.

    Se ci penso un attimo è come se questo "motore di ricerca" non volesse far in modo che chi crea un nuovo sito internet e volesse pubblicizzare la sua azienda, a meno che non è un esperto di web marketing e non punti tutto sui content l'unica cosa che può fare è quella di sborsare fior di quattrini per avere qualche clic sul proprio sito,e se ha un buon prodotto o servizio può trasformare la visita in una conversione.

    E' molto strano che la pagina degli strumenti per webmaster sembra del 1800, e google analytics per esempio, che dovrebbe essere uno degli strumenti utili, fa solo una minima parte di ciò che ci si aspetta nel 2014. Non c'è una sezione per vedere quali siti linkano i nostri contenuti, non c'è la possibilità di fare delle analisi in base alle parole chiave relative al posizionamento dei nostri articoli… ecc… ecc..

    So che queste cose tu le sai, ma dal tuo fervore con cui rimproveri Google è meglio fare dei progetti per il futuro… o innovano anche LORO oppure CAMBIAMO MOTORE DI RICERCA. 

    🙂 bella minaccia? 

    (complimenti per i video, continua così!)

  8. salve sei molto simpatico è il video non ho parole è registrato molto bene.
    Volevo sapere se ti volevi iscrivere al mio canale e commentare magari.
    Faccio un altro tipo di video (non sono i gameplay). ma sono video umoristici.
    Ti aspetto sul mio canale.
    PS
    Io gia mi sono iscritto al tuo canale

LEAVE A REPLY